Trasformare i “Lotito Voucher” in criptovaluta spendibile dai tifosi: la proposta di UP

Giovanni Palazzi ha rilasciato un’intervista a Calcio e Finanza, accendendo una luce nel buio del look down: è molto importante ricordare, nel momento più difficile dell’industria dello spettacolo italiano, che la trasformazione dei biglietti non utilizzati in moneta virtuale (visto anche l’art. 88 del Decreto “Cura Italia”), rappresenta un’opportunità non solo per lo sport, ma anche per le mostre, i musei, il teatro, il cinema, i concerti, la lirica, la danza… Il valore della cultura si trasforma, non si disperde!