Chainon

SPONSORIZZAZIONI IN ITALIA: NEL 2023 C’È STATA UNA CRESCITA DEL 2.5%. PER IL 2024 SI PREVEDE UN INCREMENTO DEL 6%.
Il dato emerge dalla 23^ Indagine Predittiva “Il Futuro della Sponsorizzazione” realizzata da StageUp in collaborazione di ChainOn. Lo sport nel 2023 è cresciuto dell’1,5% raggiungendo quota di 780 milioni: gli investimenti maggiori sono nella Serie A  di calcio, seguita da Serie A di basketSerie B di calcio e SuperLega di Volley.

L’indagine predittiva integrale può essere scaricata a questo link: www.chainon.it/predittiva2023

Nel 2023, l’industria della sponsorizzazione nel suo complesso (sport, cultura, intrattenimento e sociale) in Italia è cresciuta del 2,5% rispetto al 2022 ed il valore degli investimenti ha raggiunto la quota di € 1,112 miliardi: è quanto emerge dalla 23^ Indagine Predittiva “Il futuro della sponsorizzazione” realizzata da StageUp in collaborazione con ChainOn, il marketplace della sponsorizzazione (www.chainon.it). Per il 2024, si prevede un’ulteriore crescita, con gli investimenti che raggiungeranno il valore di € 1,179 miliardi (+6%), spinti principalmente dai grandi eventi sportivi (Olimpiadi di Parigi) e dalla scelta delle aziende di investire sempre più in tematiche legate al sociale e all’ambiente (ESG).

LA CRESCITA DI INVESTIMENTI NELLO SPORT

In ambito sportivo, nel 2023, gli investimenti hanno raggiunto il valore di € 780 milioni, con una crescita, oltre alle previsioni, dell’1,5% rispetto all’anno precedente. La Serie A di calcio si conferma leader assoluto (60,1% di investimenti sul totale), ma sul risultato hanno influito positivamente le accelerazioni della raccolta della Serie B di Calcio (+12,8%), della Serie A di Basket (+10,7%) e della SuperLega Maschile di Volley (+17%). Per il 2024 è previsto un ulteriore balzo in avanti degli investimenti (+2,5%) che porterà a raggiungere i € 799 milioni: questo grazie agli Europei di Calcio, ai Giochi Olimpici Estivi Parigi 2024 e al programma di avvicinamento ai Giochi Olimpici Invernali Milano-Cortina 2026. Una spinta ulteriore dovrebbe venire dall’ecosistema tennis trascinato dal fenomeno Jannik Sinner con ripercussioni anche su ATP Finals di Torino e Internazionali d’Italia.

I SEI TREND PER IL 2024

Secondo la 23esima Indagine Predittiva, il mercato della sponsorizzazione sarà trainato nel 2024 da 6 trend: (1) la crescita degli investimenti per l’acquisizione di sportmaker e per tecnologie sponsor tech; (2) una nuova generazione di partnership guidata dall’attenzione crescente verso tematiche ambientali e sociali (ESG) che porteranno ad opportunità significative anche verso lo sport di base; (3) l’importanza crescente delle applicazioni tecnologiche in ambito sportivo guidate da 4 grandi aree di riferimento (realtà virtuale, blockchain, intelligenza artificiale, data analytics); (4) la sfida dell’inclusività con la creazione di competizioni a tutti i livelli che coinvolgano atleti e atlete senza distinzione di genere o capacità psicomotorie; (5) una nuova modalità di quantificare i ritorni ottenuti (ROI) con enfasi sul valorizzazione dell’abbinamento tra i marchi di sponsorizzato e sponsor; (6) l’accelerazione del wellbeing, un fenomeno in continua crescita nel Mondo, legato alla volontà delle persone di vivere di più e sentirsi meglio individualmente e nel loro contesto sociale.

DICHIARAZIONI

GIOVANNI PALAZZI – Presidente di StageUp

“Il mercato della sponsorizzazione, in un mondo della comunicazione sempre più alla ricerca di messaggi emozionali ed empatici, anche nel 2024, continuerà la sua crescita, in Italia e nel Mondo, con tassi superiori alla pubblicità. Questo andamento si potenzierà anche negli anni successivi se i protagonisti sapranno cogliere tre grandi sfide: la digitalizzazione dei formati e dei processi d’acquisto, la responsabilità sociale d’impresa e, ultima ma non ultima, la valorizzazione dei ritorni ottenuti attraverso metodologie che pongano al centro l’abbinamento dei marchi di sponsor e sponsorizzato. Se il mercato accoglierà queste sfide, la sponsorship diventerà un vero e proprio elemento trainante del business che permetterà alle organizzazioni aziendali di entrare nella vita delle persone restituendo parte del valore creato al territorio, all’ambiente e alle comunità.

FEDERICO GAETANO – Presidente di ChainOn

“Il futuro della sponsorizzazione vedrà la centralità della digitalizzazione dei complessi processi di vendita e, in questo senso, l’applicazione di tecnologie come Blockchain e Intelligenza Artificiale rappresenteranno una sorta di “rivoluzione necessaria” come sta dimostrando il successo, sia nello sport di vertice che di base, del marketplace della sponsorizzazione Chainon.it che permette l’incontro, di domanda e offerta, la negoziazione e la sottoscrizione del contratto in tempo reale. Il tutto senza commissioni per gli investitori e con risparmi di oltre l’80% sui costi per i venditori”.